Webcam iran matuse live

03 May

Mi ha spesso raccontato che quando passavo accanto al Coghinas ero felice. La Sardegna piano piano si avvicina; è un’alba di metà Ottobre. I traghetti fuori stagione mi sono sempre piaciuti. Mentre entriamo nel porto mando un messaggio a mamma: “. Nonostante i costi elevati di trasporto della tavola da surf (Alitalia chiedeva addirittura per i voli Bologna -Roma e Roma -Teheran oltre € 200 per l’imbarco) ho superato il problema portandomi da casa la mia nuova Safe (6’ x 22” x 3”) gonfiabile che, essendo di scarso ingombro (occupa lo spazio di uno zaino) sono riuscito addirittura a collocare nelle cappelliere di bordo durante gli spostamenti.Devo ammettere dire tutto sommato si può ritenere una valida alternativa quando si decide di andare in zone particolari del pianeta, in cui è impossibile trovare un surf d’acquistare o noleggiare.L’indomani partenza per Teheran con un volo della Iran Air.Il mio giudizio per questo surf trip fuori dagli schemi è tutto sommato positivo: far surf in una regione remota del nostro pianeta e per niente sviluppata ha il uo che.

Mi ero messo sul picco più bello; in realtà manco lo sapevo che fosse il più bello. Qualcuno dei tanti, senza troppi complimenti, mi invitò a spostarmi. E non ne prese neanche lui di onde; semplicemente perché quel picco era sgonfio. Ma Luca decise di accompagnarmi e restare con me a chiacchierare. Rieccoci qua, su una strada quasi deserta di una Sardegna quasi deserta; un po’ come il “nostro” picco. Please wait for the cam to load – sometimes up to 30 seconds during busy periods. (NOTE: Primarily a road traffic cam, Airport movements may not always be visible). (NOTE: Primarily a road traffic cam, Airport movements may not always be visible). Quel punto esatto del Mediterraneo che sembra esistere senza coordinate. Ci hanno raccontato che lì sotto c’è un enorme scoglio.